Yaka Volley vince all’esordio in campionato.

Yaka Volley vince, buona la prima

Bene gli yakesi di Prima divisione. L’ennesima squadra che nasce dal progetto pallavolistico in sinergia tra Malnate, Olgiate e Cagno. Campionato iniziato con una meritata vittoria (3-1) ai danni di Gallarate. Avversari sconfitti (pur avendo in squadra un palleggiatore esperto di serie B. Dopo un primo set vinto dai padroni di casa ai vantaggi, lo Yaka comincia a giocare bene vincendo il secondo e il terzo. Solo nel quarto ha un calo di concentrazione, ma riesce comunque a portare a casa bene il parziale. Ottima prova tra le file yakesi dello schiacciatore Matteo Cristina: top scorer con 18 punti a referto. E del centrale Marco Sasso (14 punti a referto).

Il set decisivo e le scelte del coach

Coach Dell’Ernia cambia le carte in avvio di quarto set. Dentro Gusella, Pagani e Mattia Rocatello come libero. In avvio lo Yaka fatica un po’ troppo ma gioca punto a punto fino al 9-9. Poi Pagani a muro porta avanti lo Yaka 9-10. Sasso sale in cattedra e si prende prima il 9-11 e poi il 9-14, a nulla vale il time out chiamato dai padroni di casa. Lo Yaka è scatenato e va a prendersi l’11-19 grazie alla doppietta di Daverio. Un attimo di black out tra le file dello Yaka rimette in corsa Gallarate che lottando arriva fino al -2 (19-21), ma ci pensa Pagani a sbloccare la situazione firmando la doppietta che vale il 20-23. Il setball 20-24 arriva su errore dei padroni di casa. C’è ancora tempo per una bella difesa di Roccatello che lancia Ballerio al punto che chiude il set 22-25.

Leggi anche:  Under 14, Yaka Volley sconfitta da Busto Arsizio

 

Esultanza alla fine del match

Alla fine del match coach Lorenzo Dell’Ernia commenta così: “Abbiamo giocato una buona gara contro una formazione esperta. Ha in cabina di regia un palleggiatore esperto che ha giocato in serie B. Questo è un gruppo giovanissimo, tutto ancora da costruire, modellare, migliorare, ma che ha tanta voglia di far bene e di migliorare”.