Poche settimane fa Alice, una “guerriera” di soli 16 anni affetta da sindrome spastica, aveva realizzato il suo sogno: camminare per la prima volta. Lo aveva fatto a Villa Bertetta  nel centro medico di eccellenza Villa Beretta, struttura dedicata alla Medicina Riabilitativa di Costa Masnaga. Un possibilità, quella che le era stata offerta dalla trasmissione tv Le Iene e dal  dottor Franco Molteni, direttore della divisione di medicina riabilitativa dell’ospedale Valduce “Villa Beretta”, che l’aveva commossa e aveva commosso quanti avevano avuto la possibilità di condividere con lei quell’incredibile momento.

16enne aveva camminato per la prima volta a Villa Beretta: grazie a una benefattrice lo farà ancora

LEGGI ANCHE A 16 anni cammina per la prima volta: “miracolo” della medicina a Villa Beretta VIDEO

Alice aveva vissuto quell’esperienza con entusiasmo ed incredibile emozione , ma anche con la maturità e la consapevolezza di chi sa che il regalo ricevuto era destinato a terminare con quella stupenda giornata trascorsa a Villa Beretta. Invece non è stato così. Perchè le Iene, ma soprattutto una anonima benefattrice, hanno fatto in modo che Alice possa compiere nuovi, meravigliosi… passi in avanti. Nel vero senso del termine.

Il dono

Dopo il servizio mandato in onda in tv infatti una donatrice anonima dal cuore grandissimo, una mamma,  ha deciso di regalarle un esoscheletro tutto suo, valore: 150mila euro. Si tratta dell’”imbracatura”,  fiore all’occhiello delle dotazioni riabilitative di Villa Beretta, che permette a chi non ne ha la possibilità di stare in piedi e camminare.  Un dono incredibile. la Iena Matteo Viviani  è andata a prendere l’esoscheletro  alla Emac, un’azienda italiana che si occupa di produrre e distribuire attrezzature tecnologiche avanzate per l’utilizzo in campo medico, e  ha portato il robot a casa di Alice. La giovane era ignara di tutto.

Leggi anche:  Schianto sulla Ss36, elisoccorso sul posto, grave un 50enne

“Ti meriti che la vita ti possa sorprendere oggi e mille altre volte ancora – ha detto Viviani alla ragazzina –  Non ti stupire. Il mondo è pieno di persone che dedicano il loro tempo e le loro energie per gli altri, credimi. Il regalo lo hai fatto tu a noi”.

 CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO DI ALICE CHE CAMMINA PER LA PRIMA VOLTA CON IL SUO ESOSCHELETRO A CASA SUA