Oggi gli Alpini di Cantù festeggiano il loro 95esimo anniversario.

95esimo anniversario gli Alpini di Cantù sfilano in piazza

Le Penne Nere intorno alle 10.30 hanno sfilato in piazza Garibaldi con tanti canturini pronti ad accoglierli e salutarli. Tantissime le bandiere tricolori issate nelle vie del centro. Peccato che, come vi abbiamo raccontato ieri, proprio a ridosso dei festeggiamenti, molte siano state sottratte. Oggi però è solo tempo di festa e anche questo brutto episodio sarà da lasciarsi alle spalle. Presenti anche il sindaco di Cantù Edgardo Arosio, il sindaco di Novedrate, Serafino Grassi, e quello di Amandola Adolfo Marinangeli che per arrivare a Cantù ha percorso ben 800 chilometri.

“Per noi – hanno spiegato gli Alpini dal palco allestito in piazza Garibaldi – questa è una tappa davvero importante. Con noi abbiamo ancora tanti reduci di guerra. Grazie a tutti per essere qui”.

Anche il sindaco Arosio, ormai ad un passo dal salutare la sua carica, è salito sul palco: “95 anni densi di memoria, nostalgie e storie, ma anche tanta amicizia. Un doveroso pensiero a quelli che sono andati avanti sia in tempo di guerra che in tempo di pace. Voi Alpini date l’esempio. Oggi il mondo ha bisogno di uomini tenaci e coraggiosi come voi”.

Leggi anche:  Meteo Como: le previsioni del Colonnello Mì VIDEO

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU