Domenica 23 settembre a Carimate un evento dedicato all’acqua, elemento fondamentale per la vita. La Sud Seveso Servizi s.p.a, società pubblica che lavora nel settore della depurazione delle acque e del trattamento dei rifiuti liquidi, promuove una particolare iniziativa in occasione dell’inaugurazione dell’impianto di fitodepurazione, con visita guidata aperta al pubblico dalle 15 e, a seguire, un concerto all’aperto del compositore Patrizio Fariselli.

A Carimate si inaugura l’impianto di fitodepurazione

L’impianto di fitodepurazione è situato nel Comune di Lentate sul Seveso e si estende su di un’area di 32 mila metri quadrati di proprietà della società. Il costo complessivo dell’opera è stato di circa 2.300.000 euro; il contributo della Regione Lombardia è stato pari a 1.400.000 euro, mentre la quota residua è stata coperta della società. Il lungo iter amministrativo che ha consentito l’appalto dell’opera si è sviluppato positivamente grazie al supporto e alla collaborazione del Comune di Lentate sul Seveso.

Il programma

Verso le 17, al termine della visita dell’impianto di fitodepurazione, a suggellare l’armonia uomo-natura è in programma, come detto, il concerto del compositore Patrizio Fariselli, figura di spicco della scena italiana e tastierista degli Area, la band prog-rock che all’inizio degli anni Settanta ha saputo fondere con uno stile personale e inconfondibile vari generi musicali (il rock progressivo, la musica elettronica, il free jazz, ma non solo) e che ha scritto alcune delle pagine più interessanti nella storia della musica contemporanea.

Leggi anche:  Sanità nel Comasco in arrivo fondi da Regione Lombardia

A Carimate, Fariselli presenterà “Acqua liquida suite”, uno dei suoi lavori più apprezzati dalla critica, un disco in cui la musica, originale ed elegante, è impreziosita da raffinate costruzioni armoniche e da una forte vena melodica. L’album è stato lodato dagli addetti ai lavori per la qualità del suono: proprio come l’acqua, la musica fluisce con estrema naturalezza, passando da spunti brillanti di grande energia e da momenti di gioiosa cantabilità a pause di profonda riflessione, da oasi di serena meditazione a vortici improvvisativi ritmicamente nervosi, in una quantità di rivoli che sorprendono l’ascoltatore con continui cambi di direzione.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU