In occasione del secondo weekend di ottobre, in agriturismo arriva la campagna #salvaboschi, promossa da Terranostra per sensibilizzare turisti e viaggiatori sul tema della tutela, della gestione e della salvaguardia delle foreste.

A Como e Lecco arriva la campagna #salvaboschi

“I boschi – spiega Massimo Grignani, Presidente di Terranostra Lombardia – sono un patrimonio di biodiversità e, se gestiti in modo corretto, possono rappresentare una leva fondamentale per la crescita dei nostri territori da un punto di vista turistico, ambientale e occupazionale. Per questo è importante educare le persone al rispetto e alla conoscenza di questi ambienti”.

Nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 ottobre – spiega Coldiretti Como Lecco – in diversi agriturismi Terranostra saranno organizzate attività dedicate ai boschi, ai suoi abitanti e ai suoi prodotti, fornendo informazioni e proponendo menù a tema. Tra le strutture agrituristiche che aderiscono, quattro sono nelle province di Como e Lecco. Menu a tema e tante iniziative: al Mulino Tibis di Rodero sarà possibile visitare l’azienda agrituristica immersa in un contesto unico, quello dei boschi che costeggiano l’antica ferrovia internazionale della Valmorea, già al centro di bellissimi percorsi di trekking. Per l’occasione, l’agriturismo proporrà formaggi con confettura di more e lamponi e polentina con i funghi di Rodero. L’elenco ’elenco completo e i dettagli di tutte le iniziative sono disponibili sulla pagina Facebook di Terranostra Lombardia. Autunno e sapori del bosco in tavola anche all’agriturismo Al Colle di Villaguardia dove sarà riproposta, nel menu, la tradizione del risotto con castagne e salsiccia. Nel Lecchese, a Vendrogno, l’agriturismo Bon Prà organizzerà passeggiate nel bosco e laboratori per i più piccoli e ci sarà la possibilità di degustare il risotto al funghi porcini. Attività didattica in primo piano anche all’azienda agrituristica Cascina del Sole di Asso dove, nella sola giornata di domenica, verranno proposte attività didattiche e laboratori con gli animali.

Leggi anche:  Addio ad Angelo Moroni, collaboratore dei Panthers

Como e Lecco le province a più alto indice di boscosità in Lombardia

Oltre il 26% del territorio lombardo è ricoperto da boschi, che ormai si estendono su oltre 629 mila ettari. Un polmone verde che vede il settentrione lombardo ai vertici per indice di boscosità, ovvero percentuale di superficie boscata sul totale di quella provinciale Como (oltre 63 mila ettari di bosco), Lecco (più di 42mila ettari) e Varese (55 mila ettari).