La Commissione per le Civiche Benemerenze, valutate le candidatura arrivate a Palazzo Cernezzi, ha scelto i tre enti cui andrà l’Abbondino d’Oro 2019.

Abbondino d’oro 2019

Sono stati scelti per l’assegnazione delle civiche benemerenze:

a) ASSOCIAZIONE “LA STECCA”: per aver realizzato, in 60 anni di impegno gioioso, discreto e munifico “il ben per ul ben” e per aver promosso sentimenti di amicizia e fratellanza tra i coetanei di tre generazioni, mantenendo l’entusiasmo degli anni migliori, con lo sguardo e il cuore rivolti al prossimo e al futuro.
(Classe IV – Benemeriti delle attività solidaristiche e filantropiche – art. 7 del Regolamento)

b) ASSOCIAZIONE PROVINCIALE CUOCHI DI COMO: per il costante impegno nella promozione di un mestiere d’arte – che unisce creatività e metodo, misura e dedizione – nella formazione dei più giovani, nella valorizzazione della cultura gastronomica lariana e nel fattivo contributo alla realizzazione di eventi benefici, in particolare durante la Fiera di Sant’Abbondio.
(Classe II – Benemeriti del mondo del lavoro – art. 7 del Regolamento)

Leggi anche:  Con Trenord al Jova Beach Party, biglietti a 10 euro per i treni notturni

c) CORPO DELLA POLIZIA LOCALE
Per essere al servizio della collettività da 150 anni e aver saputo rispondere ai sempre crescenti bisogni della comunità locale – ” Fra la gente, con la gente, per la gente”- con grande senso del dovere, umanità, passione e dedizione.
(Classe II – Benemeriti del mondo del lavoro – art. 7 del Regolamento)

La cerimonia di consegna delle civiche benemerenze si terrà a Villa Olmo, sabato 30 novembre alle ore 11.