Continua la collaborazione tra Synlab e Medici Senza Frontiere e, dopo il successo registrato in provincia di Monza e Brianza in occasione della Festa della mamma e in coda alla calda accoglienza ricevuta presso il punto prelievi di via Razza a Milano, sarà il punto prelievi di Arosio a coinvolgere i suoi pazienti sul tema della salute materno-infantile.

Ad Arosio la mostra di medici senza frontiere

Appuntamento da lunedì 3 a sabato 8 giugno in Via Grandi Invalidi, 7 con i referenti di Medici Senza Frontiere che, con
pannelli fotografici e con una testimonianza diretta, illustreranno le attività svolte dalla più grande organizzazione medico-umanitaria indipendente al mondo per assicurare a mamme e nascituri corrette cure mediche e una scrupolosa assistenza sanitaria. L’accesso alle cure ostetriche e neonatali e la garanzia di avere un’assistenza medica di qualità, non sono infatti elementi scontati nella vita di tante persone residenti nelle zone più povere del mondo.

I volontari di Medici senza Frontiere saranno presenti presso il punto prelievi Synlab di Arosio durante gli orari di apertura del centro, dalle 7:30 alle 12. Questa iniziativa rientra nel solco dell’impegno di Synlab a “prendersi cura” della cittadinanza non soltanto in senso sanitario, ma offrendo anche ai propri pazienti opportunità sociali e formative e interessanti stimoli culturali.