Cerimonia di commemorazione dedicata al Giorno del Ricordo, in memoria della tragedia degli Italiani e di tutte le vittime delle Foibe ad Albavilla. Presenti le autorità e le associazioni in paese nella giornata di ieri, domenica 10 febbraio.

La cerimonia ad Albavilla

“I massacri delle Foibe e l’esodo dalmata-giuliano sono una pagina della nostra storia che tanti libri non riportano e che non deve essere dimenticata – ha spiegato il sindaco Giuliana Castelnuovo – Oggi abbiamo ricordato tutte le vittime di questa tragedia, deponendo una corona di fiori al monumento dei Martiri delle Foibe.
Oggi, attraverso il ricordo, abbiamo mantenuto viva la memoria. Un ringraziamento ai nostri Alpini, alla Protezione Civile, a Don Paolo e al Comandante della Stazione dei Carabinieri Gallorini presenti alla cerimonia”.