Altro che pesci, il torrente Lura diventa un orto spontaneo e “partorisce” una zucca.

Zucca nel torrente Lura

La singolare segnalazione arriva da un nostro lettore, Renato Carnelli, presidente della “Bocciofila luratese”. E’ stato lui ad accorgersi di una zucca nata sulla riva del torrente che taglia Lurate Caccivio. “L’ho notata passando in zona, in prossimità del ponte di via Sant’Ambrogio”. E sulle possibili cause è lo stesso Carnelli ad avanzare un’ipotesi. “L’anno una zucca è stata trascinata  in quella zona, probabilmente i semi hanno attecchito. Bè, di certo ora siamo sicuri che l’acqua non è inquinata”, scherza.