Ambulanza bloccata: fioccano le proteste.

Il problema è il passaggio a livello?

Dieci minuti di sosta per un’ambulanza con le sirene accese. E scoppia la protesta. Qualcuno sul gruppo Facebook “Sei di Carimate-Montesolaro se…” dà la colpa al passaggio a livello chiuso e al fatto che la strada è rimasta senza uno sbocco. E ne nasce una diatriba…

Risponde anche il sindaco

A intervenire nel contenzioso è anche il sindaco Roberto Allevi che scrive: “Il sistema delle ambulanze è informato da tempo della chiusura del passaggio a livello alla stazione. Sanno come raggiungere le case di via dei Giovi. Possono essere altri i motivi del ritardo. L’altro giorno, qui a Montesolaro, l’ambulanza ha fatto avanti e indietro per un po’ prima di giungere al civico giusto di via Muselle. Siamo impegnati a raggiungere l’obiettivo del cavalcavia, da costruire prima che chiudano anche il passaggio a livello di via Roma. Cerchiamo di avere fiducia”.

Problemi anche con i cartelli stradali

Il primo cittadino solleva anche un’altra problematica: “Io penso che, in primis, dovremmo fare dei cartelli stradali più precisi. Per esempio i civici dei due peduncoli di via Muselle nostra vanno segnalati sulla strada principale. Poi la nostra via Arienti, che per un tratto si chiama via Muselle, per Cantù, va segnalata meglio indicando di che Comune è. Contatterò Cantù”.