Arriva la neve a Como. Domani, venerdì 1 febbraio, è prevista un’intensa nevicata su tutta la Provincia di Como.

Arriva la neve: lezioni sospese per tutte le scuole superiori. Mentre gli altri istituti…

AGGIORNAMENTO ORE 17

Questo il comunicato dalla Provincia: “In considerazione delle richiamate previsioni meteorologiche avverse e dei possibili conseguenti disagi alla viabilità, che potrebbero impedire a
buona parte della popolazione scolastica di raggiungere gli istituti superiori, decreta la sospensione delle lezioni, presso tutti gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, per la giornata di venerdì 1 febbraio 2019″.

Per quanto riguarda le chiusura di scuole elementari e medieil Prefetto lascia la scelta ai sindaci.

Le decisioni

A Como tutte le scuole saranno chiuse: QUI I DETTAGLI

Cantù le scuole elementari e medie restano aperte: QUI I DETTAGLI

La situazione nell’Erbese: QUI I DETTAGLI

Olgiatese diviso: QUI I DETTAGLI

Rischio scuole chiuse a Como e in tutta la Provincia

AGGIORNAMENTO ORE 15

Il Prefetto di Como, a causa delle previsioni metereologiche particolarmente avverse, sta valutando la chiusura di tutti gli istituti e le scuole della Provincia di Como per domani. Si consiglia di consultare il sito della Prefettura e quello dei rispettivi istituti per i dettagli.

Questo il comunicato ufficiale: “Si comunica, che a seguito di un incontro appena concluso presso la prefettura di Como, è emersa la necessità di allertare le Istituzioni Scolastiche della eventuale chiusura delle scuole a seguito delle previsioni metereologiche che ipotizzano precipitazioni nevose tali da causare possibili disagi alla viabilità. Si chiede pertanto a tutte le SSLL di comunicare alle famiglie la necessità di consultare il sito della Prefettura di Como http://www.prefettura.it/como/multidip/index.htm per verificare l’eventuale ordinanza di chiusura delle scuole”.

Leggi anche:  A Savogin la benemerenza alseriese

I consigli per evitare disagi

Già da ieri il Comune di Como si sta preparando a gestire la situazione in città e ha deciso di dare alcuni consigli ai cittadini, per superare al meglio la giornata con meno disagi possibili. Ecco alcuni consigli da seguire per avere meno disagi possibili.

  • In caso di neve usare l’auto solo se strettamente necessario e solo con gomme da neve (sono ammesse in alternativa le catene da neve, ma bisogna essere in grado di montarle)
  • Evitare di parcheggiare vicino agli incroci per facilitare le manovre degli spazzaneve e dei mezzi di soccorso
  • Pulire e spargere sale di fronte ai passi carrai e lungo i marciapiedi di fronte a case e negozi (per 20 metri quadrati basta un chilo di sale)
  • Tenere puliti balconi, terrazzi e gronde, per evitare la caduta di ghiaccio e neve che può essere pericolosa
  • Evitare di camminare sotto alberi o tetti carichi di neve
  • Indossare abbigliamento e calzature adeguate alle temperature e alle condizioni del suolo, quando possibile evitare di camminare su superfici ghiacciate.
  • Sfoltire dal carico di neve piante e siepi che sporgono su suolo pubblico
  • Considerare la possibilità di ritardi o cancellazioni nel servizio di trasporto pubblico locale
  • Tenersi informati attraverso i canali mediatici (news Internet, app Librarisk)