Il sottosegretario canturino al Ministero dell’Interno Nicola Molteni annuncia l’arrivo in provincia di Como di 19 carabinieri divisi tra diverse stazioni.

Aumentano i carabinieri nel Comasco

Diciannove carabinieri in più in provincia di Como. Arriveranno da lunedì, 12 novembre, e saranno destinati a Olgiate Comasco (4), Mariano Comense (3), Centro Valle Intelvi (2), Pognana (2), Erba (2), Menaggio (2), Turate (1), Cermenate (1), Lomazzo (1), Tremezzina (1). Questi rinforzi si aggiungono ai 10 poliziotti in arrivo entro febbraio per la Questura di Como e ai 17 carabinieri che avevano rafforzato l’organico in Provincia già da luglio scorso presso la Stazione e la Compagnia di Cantù.

“Questi numeri sono una risposta concreta del Governo alle richieste del territorio” ha spiegato il sottosegretario all’Interno, Nicola Molteni. Il braccio destro canturino di Matteo Salvini inoltre aggiunge: “Per almeno un mese tutta la provincia comasca beneficerà di controlli extra con rinforzi temporanei di 10 poliziotti, 10 carabinieri e 4 finanzieri”.

Colleghi in supporto da Milano

Molteni aveva già annunciato un aiuto temporaneo da Milano. “Settimane di controlli intensificati, che partiranno da lunedì 12 novembre e che saranno possibili grazie all’impiego di tre equipaggi del reparto Prevenzione Crimine di Milano, in aggiunta a tre equipaggi della compagnia operativa dei carabinieri, della polizia stradale, di quattro equipaggi della Guardia di finanza, comprensivi di una unità cinofila – scriveva su Facebook il sottosegretario canturino – La decisione è stata presa in Prefettura, nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Ignazio Coccia, alla presenza del questore e dei vertici provinciali delle forze dell’ordine”.

Soddisfazione dai leghisti erbese Rivolta e Zoffili

“Esprimiamo grande soddisfazione per questo importante risultato, per il quale ringraziamo il Ministro Matteo Salvini e il Sottosegretario Nicola Molteni: un’altra promessa mantenuta dalla Lega e dal Governo che confermano concretamente la propria attenzione nei riguardi delle esigenze dei territori. Da anni lottiamo per avere più rinforzi anche per la nostra Erba colpita troppo spesso da furti. Abbiamo fatto decine di interrogazioni e appelli a Prefetti e in parlamento e l’abbiamo pure scritto nel programma elettorale del Sindaco Veronica Airoldi. Finalmente con la Lega azioni concrete. Siamo sicuri che la determinazione del Governo dimostrata attraverso l’ impegno del collega Molteni e la professionalità degli agenti a cui auguriamo un buon lavoro possa far cessare questo odioso fenomeno criminale che purtroppo tocca anche le nostre zone” hanno commentato la notizia il deputato Eugenio Zoffili e la senatrice Erica Rivolta.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU