E’ tutto pronto per la settima edizione del B Motor Show che si terrà a Lariofiere a Erba il 16 e 17 marzo. Un’edizione ricchissima che porterà in Brianza tutte le novità del mondo dell’auto e della moto.

Loris Calipari, Roberto Conforti e Giuseppe Lorito

B Motor Show

La nota manifestazione dedicata ai motori con un calendario fittissimo e tanto da vedere. Non mancheranno i migliori modelli del mondo auto, moto, racing e special car. Ci saranno raduni, tuning e stunt demo. Il pubblico potrà testare con mano diversi veicoli, anche elettrici, in speciali test drive. Tantissima offerta dunque e molte chicche in serbo per gli appassionati, che troveranno in fiera il meglio del mercato automotive accompagnato da tanti nuovi show, esibizioni e giochi.

Il direttore della manifestazione Giuseppe Lorito ha espresso grande soddisfazione alla conferenza stampa di presentazione: “Siamo ancora in crescita sia in termini di marchi e mezzi presenti, ma soprattutto in termini di innovazione e proposta tecnologica. Nei nostri  padiglioni possiamo presentare moltissime tra le maggiori novità appena arrivate sul mercato, ma soprattutto siamo un passo avanti per quanto riguarda il prodotto fieristico. Infatti, presentiamo Automotic il nuovo portale che renderà la nostra fiera aperta  h 24 tutti i giorni dell’anno, ma anche tanti prodotti innovativi che permetteranno ai visitatori e agli espositori di trovare un ottimo punto di incontro”.

Un’edizione dedicata che guarda al futuro con l’auto elettrica

Sempre Lorito ha spiegato: “Già lo scorso anno abbiamo parlato di veicoli elettrici ma con il freno a mano, pensando a un futuro prossimo. In questa edizione invece, malgrado la strada sia ancora lunga, l’elettrico è un futuro che è già presente”.

Gli ha fatto eco il presidente di Aci Como, Roberto Conforti. “Sosteniamo come tutti gli anni questa manifestazione, volendo fare un focus sulla sicurezza stradale. Quest’anno inoltre punteremo molto sull’ecosostenibilità su cui stiamo lavorando ad ampio respiro in concerto con il Politecnico di Milano e il Comune di Como. Al B Motor Show nella giornata di sabato presenteremo ufficialmente il 1° EcoGreen, gara di regolarità per auto ecologiche in calendario il 27 e 28 aprile”.

Una manifestazione che verrà anticipata da una speciale focus conference dal titolo “Mobilità sostenibile e best practice – Opportunità di ECOsviluppo dei trasporti e di nuovi mercati verso la Smart City”, che il 17 aprile aprirà le porte di Villa Grumello, che è diventata, nel tempo, polo culturale di grande importanza, nonché sede della Fondazione Volta. Al termine dell’evento saranno effettuati dei test drive su auto elettriche, grazie alla collaborazione con Burgio Carri Srl e Style Car per chiunque volesse provare l’esperienza di guida ‘green’, per toccare con mano la brillantezza del motore a trazione elettrica e l’alta tecnologia di questi gioielli all’avanguardia.

Leggi anche:  Esodo estivo 2019: la Statale 36 tra le strade "osservate speciali"

La solidarietà al B Motor Show

Fin dalla prima edizione il salone dell’auto che si tiene a Lariofiere ospita la Fondazione Marco Simoncelli. Loris Calipari, in conferenza stampa ha spiegato: “Quest’anno, il 19 gennaio, è stata inaugurata finalmente ‘Casa Marco’, una struttura dedicataai ragazzi con disabilità che già rientrava nei progetti di Marco. Un obiettivo è stato raggiunto, ma continueremo a lavorare al fianco dei più deboli, come Sic ha sempre fatto. All’orizzonte infatti stiamo sviluppando progetti per aiutare chi soffre di autismo”.

Tutte le informazioni e il calendario completo della manifestazione si possono trovare sul sito www.bmotorshow.it.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU