Benefattore anonimo dona ecografo al nosocomio di San Fermo della Battaglia.

Benefattore anonimo, sorpresa notevole

L’Unità operativa di Pneumologia dell’ospedale Sant’Anna ha ricevuto oggi un regalo speciale. Si tratta di un ecografo di ultima generazione e di alta gamma. E’ stato regalato al reparto del presidio di San Fermo della Battaglia da un benefattore che ha voluto restare anonimo. L’apparecchiatura, una Mindray M9, è uno strumento portatile digitale multidisciplinare. Realizza immagini e video. Può essere utilizzato, a seconda delle esigenze, sia nell’ambulatorio del reparto sia nella camera del paziente. Gli specialisti lo impiegheranno principalmente per la diagnostica polmonare e toracica. E anche per l’assistenza a manovre e attività interventistiche invasive come la toracentesi o il posizionamento di cateteri vascolari.

Il grazie dell’ospedale

“Ringrazio di cuore questo paziente che ha voluto dare un significativo riconoscimento al nostro lavoro con la donazione di una strumentazione tecnologica di grande valore e di grande importanza per la nostra attività. Si tratta di un gesto generoso e di attenzione nei confronti dell’ospedale e dei pazienti del reparto”. Così ha commentato Anna Rosa Maspero, primario della Pneumologia.

Leggi anche:  Apprensione in Bassa Valle per le sorti di Ilenia

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU