Andrea Brambilla, di Senna Comasco, dottore magistrale in Scienze della Natura e insegnante di matematica e scienze all’Istituto San Vincenzo di Erba e Albese con Cassano, sta scrivendo un saggio sul cambiamento climatico.

Cambiamento climatico: “Salviamo il pianeta per i nostri discendenti”

Come fare pe salvare il nostro pianeta? “Occorre informare di più in merito alle piccole cose che possono essere fatte tutti i giorni per migliorare il pianeta. Diffondere l’uso della raccolta differenziata, scegliere di fare duecento metri in più a piedi o in bicicletta rinunciando ai mezzi a motore e, ovviamente, ridurre il consumo della plastica. Questo materiale non è così indispensabile come si pensa: può essere tranquillamente sostituito da borracce per l’acqua e posate monouso biodegradabili, tanto per fare un esempio. Inoltre bisogna tenere le finestre chiuse quando ci sono i riscaldamenti accesi e in estate cercare, finché si può, di fare a meno del condizionatore. Sembrano davvero tantissime cose, ma anche un viaggio di mille chilometri inizia sempre dal primo passo”.

Leggi anche:  Don Roberto bacchetta sulle parolacce: "Siamo (anche) quello che diciamo"

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 12 ottobre 2019 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui