Un pacifico e colorato esercito di podisti ha invaso oggi, domenica 31 marzo 2019 Bosisio Parini. La Camminata dell’Amicizia de La nostra Famiglia ha coinvolto oggi ben 20mila persone. La manifestazione benefica è organizzata dall’associazione “La nostra famiglia”, di Bosisio Parini, e quella di oggi è stata la 46° edizione. Come ogni anno a dare l’inizio, alle 9, sono stati ospiti speciali:  Sedechi (atleta di Indoor Rowing, ovvero il canottaggio all’asciutto) accompagnato da Umberto Pustella e dalla fanfara dei bersaglieri “Guglielmo Colombo” di Lecco. I partecipanti sono quindi partiti per uno dei due percorsi, di 12 o 7 Km.

 

Gli “eroi” della Camminata dell’Amicizia

I primi ad arrivare sono stati: Mattia Gaffuri (di Erba, con 42 minuti ), Graziano Zugnoni (Nuova Olonio, 44 minuti ), Filippo Galli (Civenna, 44 minuti e 21), per gli uomini. Elisa Pastorelli (Albavilla, 52 minuti), Greta Contessa (Nuova Olonio, 54 minuti ) e   Raffaella Colzani (Giussano, 56 minuti ) sono salite sul podio femminile.

Clicca e scorri per vedere le foto

 

Barbara Molteni di Rogeno, atleta in sedia a rotelle, ha tagliato il traguardo per prima (1 ora e 3), mentre il podista più veloce e più giovane è stato  Tommaso Gerosa di Bosisio Parini che ha solo  10 anni ( 1 ora e 17 minuti). I Gruppi più numerosi erano  quelli della “La croce verde” di Bosisio Parini (con 696 membri), “G.S. Oratorio” di Colle Brianza (552) e “Amici di Giovanni e Mario” di Suello  (490).

Leggi anche:  Don Marco Tagliabue cacciato dalla Curia: oggi il Consiglio pastorale straordinario

Il fine benefico

Lo slogan della giornata è stato “amicizia è… tenersi per mano”, voluto per sottolineare il sostegno e l’amicizia reciproca. Il ricavato dell’intera giornata andrà a finanziare un pellegrinaggio a Lourdes e il nuovo progetto “Sport X Tutti” volto a aumentare e migliorare le attività dei ragazzi ricoverati, come quella di cammino assistito svolta dai ragazzi più grandi.

Clicca e scorri per vedere le foto