Si conferma un grandissimo successo la Camminata del’Amicizia, giunta quest’anno alla 45^ edizione.

Il via alla marcia non competitiva benefica, a sostegno dei tanti progetti de La Nostra Famiglia, è stato alle 9 con migliaia di podisti pronti a percorrere i 7 o i 12 chilometri del percorso. Corridori, famiglie e tantissimi bambini che hanno preso parte a una delle manifestazioni più importanti della primavera.

Camminata dell’Amicizia 45^ edizione di successo

La Camminata dell’Amicizia, anche quest’anno, è stata organizzata in maniera eccellente dal Gruppo Amici di don Luigi Monza con la collaborazione delle associazioni locali. Lo slogan era “Amicizia è… la sapienza del cuore. Importantissima la mission dell’evento: il ricavato della giornata infatti andrà a sostegno del Pellegrinaggio a Lourdes, dei progetti di cooperazione internazionale di OVCI in Sud Sudan, Ecuador e Brasile e del progetto ArrediAMO, per la realizzazione di nuovi spazi e nuovi arredi per la riabilitazione dei bambini.

Partecipazione eccellente, venduti oltre 15mila biglietti

Secondo le prime stime sembrerebbe che solamente in mattinata, a Bosisio, sono stati venduti ben 5 mila biglietti. Un numero da record che va ad aggiungersi ai già 10 mila biglietti venduti durante le scorse settimane. Al termine della Camminata sono stati premiati i primi classificati: uomini, donne bambini e carrozzine.

Leggi anche:  Profumi, sapori, arte e cultura. Ecco Made in GE.PRO

Camminata dell’Amicizia: ecco i vincitori

Per la categoria uomini, a tagliare per primo il traguardo è stato Roberto Di Miccoli che ha chiuso il percorso di 12 Km in 42 minuti e 50 secondi. Secondo posto per Alessandro Rigamonti (45 minuti e 28 secondi) e terzo per Massimiliano Rigamonti (45 minuti e 53 secondi). Per le donne, invece, prima Daniela Gilardi (55 minuti e 46 secondi), Raffaella Colzani (56 minuti 36 secondi), terza Silvia Gilardi (57 minuti e 12 secondi). Premiate anche le prime sei carrozzine giunte al traguardo. Coppe anche per i primi 3 bambini e le prime 3 bambine che hanno tagliato il traguardo.

Molto soddisfatti gli organizzatori, che hanno dato a tutti l’appuntamento alla prossima edizione.