Caos neve sulle strade comasche. Mattinata complicata sia per chi si è messo in auto che per coloro che hanno deciso di utilizzare i mezzi pubblici.

Caos neve bus e tir bloccati

A Casnate con Bernate inizio di giornata complicata a livello di viabilità per via non tanto della neve quanto per chi non attrezza adeguatamente il proprio mezzo. Diverse situazioni da risolvere per il sindaco Fabio Bulgheroni già tra le 7 e le 8 di questa mattina, venerdì 1 febbraio. A causare disagi sono stati tre bus e otto tir che sono rimasti bloccati per via della neve e quindi da scortare. Tutti erano senza l’equipaggiamento necessario per mettersi sulle strade in queste condizioni climatiche: niente gomme invernali né tanto meno catene. Questo ha causato ritardi agli automobilisti che dovevano transitare per le strade del Paese.

Eppure già nei giorni scorsi, visto che la nevicata era annunciata da tempo, il sindaco di Casnate era stato perentorio. “Ho predisposto controlli rigorosi e relative sanzioni da parte della Polizia locale per chi non ha equipaggiamento invernale” scriveva sulla propria pagina Facebook ufficiale. A nulla però sembra essere valso l’avviso.

Leggi anche:  Musicista e maestro alla primaria STORIE SOTTO L'OMBRELLONE

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU