La cappella di Brugo, a Villa Guardia, è stata benedetta giovedì 31 maggio. Don Enrico Colombo, parroco di Civello, ha celebrato la messa delle 20.30 davanti al tabernacolo. Presenti i fedeli e il gruppo Alpini che ha rimesso a nuovo la struttura. L’evento è stato inserito nel calendario di appuntamenti celebrativi per i 20 anni di don Enrico a Civello.

La cappella è stata restaurata grazie alle Penne nere

Lo scorso autunno gli Alpini si sono messi al lavoro. L’obiettivo era dare nuova vita alla cappellina. A ottobre sono iniziati i lavori di sistemazione. E’ stata pulita l’area circostante e tinteggiato l’esterno. Per i lavori più delicati, invece, sono intervenuti dei professionisti che si sono occupati degli affreschi interni.

Presenti alla benedizione gli Alpini e il sindaco

“Ringrazio gli Alpini per il lavoro fatto e per essere presenti questa sera”, le parole del parroco. A intervenire anche il capogruppo delle Penne nere, Rudi Bavera: “Siamo qui perché vogliamo ringraziare don Enrico. Sempre presente ogni volta che gli chiediamo la disponibilità per le cerimonie alpine. Grazie anche alla grande disponibilità dell’Amministrazione comunale, che ci aiuta in tutto”. Un breve saluto anche dal sindaco Valerio Perroni: “Sono contento di essere qui. Ringrazio don Enrico per questa celebrazione all’aperto. Ringrazio gli Alpini perché sono una ricchezza inestimabile”.

Leggi anche:  Attacco a Don Giusto, il Pd: "Sindaco prenda posizione". Solidarietà anche dal tavolo interfedi