Cartelle pazze a Lurate Caccivio. In Comune (e tra i cittadini) è caos per i controlli su Imu e Tari non versati nel 2013.

Cartelle pazze a Lurate Caccivio: dati sbagliati

L’Amministrazione comunale ha voluto degli accertamenti sugli insoluti di Imu e Tari 2013. Da circa 800 controlli effettuati sono emersi almeno 200 casi in cui ci sono errori nelle pratiche. Un dato che ora ha spinto la macchina comunale a fare ulteriori approfondimenti. In sostanza quindi duecento persone hanno ricevuto a casa delle cartelle sostanzialmente sbagliate: dati che non coincidono, appartamenti non più di proprietà, metrature scorrette. La casistica è varia e le lamentele non si sono sprecate.

Il servizio completo su il Giornale di Olgiate da oggi, sabato 1 dicembre, in edicola 

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui