Chiude la storica pasticceria di via Volta a Cantù: il lavoro è diminuito costantemente negli anni e il titolare non riesce più a far fronte ai costi di gestione.

Pasticceria di via Volta: la fine dopo 50 anni

Chiude un altro storico negozio del centro. “Ho cercato di tenere aperta la mia ‘bambina’ sino all’ultimo. Ma oggi in queste condizioni non è più possibile lavorare” ha raccontato Angelo Castaldi, titolare della storica attività canturina aperta dalla metà degli anni Sessanta e da lui rilevata nel 2000. Castaldi però vi lavorava già come dipendente nella precedente gestione, a partire dal 1988.

“Il lavoro ha continuato a esserci grossomodo sino al 2005. Poi è iniziato il calo, complice la crescita dei centri commerciali. A ciò si è aggiunta la crisi economica, che ha contribuito in maniera determinante a tagliare le gambe a molti commercianti” ha aggiunto l’amareggiato titolare.

Tutti i dettagli su il Giornale di Cantù da oggi, sabato 11 agosto, in edicola 

Leggi anche:  Estate in crisi nel weekend: temporali e tracollo termico PREVISIONI METEO IN LOMBARDIA

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui