Per la realizzazione di opere di razionalizzazione dell’intersezione tra le due provinciali – SP17 “Garibaldina” e SP19 “di Gironico e Cassina Rizzardi” – e di messa in sicurezza dei tratti adiacenti, in particolare la realizzazione del nuovo collettore fognario, il Dirigente del settore viabilità, si è  disposta la chiusura totale al traffico dei tratti con conseguente divieto di circolazione dalle ore 21 alle ore 6 dei giorni 08, 09 e 10 luglio 2019.

Chiusura totale al traffico per “Garibaldina” e SP19: i motivi

La chiusura della strada e il divieto di circolazione sono dettati dal fatto che è prevista la realizzazione del nuovo collettore fognario il cui tracciato attraverserà trasversalmente la SP17 “Garibaldina”, nel tratto adiacente la nuova rotatoria prevista in progetto in corrispondenza dell’intersezione tra la SP17 e le comunali via Lanscian e via Grandi e che le lavorazioni previste non possono essere eseguite, con le prescritte condizioni di sicurezza, in presenza di traffico veicolare lungo la strada provinciale n.17 “Garibaldina”.

Leggi anche:  Inaugurato (sotto la pioggia) il parco inclusivo di viale Varese FOTO

L’impresa esecutrice dei lavori

L’impresa esecutrice dei lavori dovrà provvedere, secondo quanto disposto dagli articoli 30 e seguenti del Regolamento di Esecuzione del Nuovo Codice della Strada, alla predisposizione della segnaletica di cantiere adeguata alle lavorazioni suddette ed alla segnalazione
puntuale della viabilità alternativa costituita dalla SP 18 “di Drezzo” e dalla SP45 “della Val Mulini”.

La riapertura del tratto stradale

L’impresa esecutrice dovrà riaprire al transito la carreggiata stradale solamente previo ripristino delle condizioni di sicura percorribilità della strada stessa consentendo comunque la libera circolazione qualora le lavorazioni terminassero prima del previsto.