Circolazione in tilt, camion abbatte sbarra del passaggio a livello. E’ successo a Mariano Comense in via XXIV Maggio.

Circolazione in tilt, camion abbatte sbarra del passaggio a livello

Ieri sera, mercoledì 31 gennaio, intorno alle 18 Mariano si è fermata, tagliata in due a livello viabilistico a causa di un incidente lungo la linea ferroviaria delle FNM. Code interminabili e un blocco dei treni per oltre 30 minuti. Il tutto dovuto all’impazienza di un guidatore di camion che ha abbattuto una delle sbarre del passaggio a livello, creando non pochi disagi alla circolazione. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale. Per fortuna non c’è stato nessuno ferito.

Viabilità al collasso e pioggia di lamentele

Tantissime le lamentele sia dei lavoratori che stavano rientrando a casa e sono rimasti bloccati nel traffico, sia delle attività commerciali che si affacciano sulle tre vie centrali tagliate dai passaggi a livello: Isonzo, San Francesco e via XXIV Maggio. Troppo smog e la difficoltà di circolazione penalizzano sempre più i negozi.

Leggi anche:  Mariano si trasforma in un grande Risiko a cielo aperto

La ricostruzione di FNM

“Alle 18 un carro attrezzi con una macchina rimorchiata dietro ha colpito il passaggio a livello di via XXIV Maggio a Mariano Comense danneggiando il passaggio a livello stesso. Come sempre in questi casi sono intervenuti i tecnici di Ferrovienord per riparare il danno e ripristinare il corretto funzionamento. E’ intervenuta anche la Polizia locale per regolare il traffico. Nel giro di un’ora il problema è stato risolto. Cinque treni in transito sulla linea hanno subito ritardi tra i 20 e i 40 minuti circa”.

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU