Sabato 16 marzo dalle 14 alle 18 a Como in viale Varese, ComoaiComaschi si attiva contro i parcheggiatori abusivi.

Como ai Comaschi contro i parcheggiatori abusivi

“Quello dei “parcheggiatori stranieri” in viale Varese è un annoso problema – spiegano –  . A nulla è servito che l’Amministrazione comunale abbia, nelle scorse settimane, sanzionato le “risorse” che quotidianamente stazionano nel viale, dal momento che abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da cittadini di Como e verificato di persona che la situazione è rimasta assolutamente immutata. Abbiamo quindi deciso di essere lì dove ogni santo giorno chi parcheggia la propria auto subisce lo “stalkeraggio” di questi immigrati con il timore fondato che, se non viene lasciata neanche una moneta, possa al ritorno trovare il mezzo danneggiato. Anche in altre zone di Como veniamo “assaliti” da questi immigrati a zonzo per la nostra città: abbiamo ricevuto mail di una donna che si è trovata i tergicristalli spezzati per NON aver pagato il “pizzo africano” in zona stadio”.

E poi: “Como ai Comaschi vuole presenza fisica delle forze preposte per debellare definitivamente il problema, come faremo noi sabato pomeriggio. Col nostro volantinaggio impediremo a tali parcheggiatori di infastidire gli automobilisti, garantendo anche con la nostra presenza la incolumità delle auto”.

Leggi anche:  Elezioni comunali 2019: l'affluenza alle 23

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU