Consiglio d’insediamento a Lurate Caccivio. Il discorso del neoeletto sindaco Anna Gargano.

Consiglio d’insediamento venerdì sera

“In politica non credo ai compromessi ma alla sintesi delle idee.  Continuerò ad ascoltare tutti come ho sempre fatto, perché un sindaco è di tutti.  Non sarà chiusa la porta a chiunque vorrà collaborare in modo costruttivo per apportare contributi al bene della comunità”. Con queste parole il primo cittadino ha ufficialmente aperto il secondo mandato della sua carriera amministrativa. Il neoeletto sindaco Anna Gargano ha tenuto per sé le deleghe alla Sicurezza, alla Salute e al Personale. Il vicesindaco, come nei cinque anni appena conclusi, è Isabella Dominioni (Biblioteca, Cultura, Commercio e Associazioni). La Giunta è poi composta da Luca Bianchi, assessore al Verde pubblico e Manutenzioni, Rosanna Anghileri (Reti sociali e Istruzione) ed Enrico Clerici (Progettazione e Gestione del territorio). Infine troviamo i consiglieri di maggioranza: il ruolo di capogruppo con delega al Bilancio e ai Tributi va ad Antonino Spoto, Daniele Fasola si occuperà di Partecipazione e Tempo libero, Francesco Signorello ha le deleghe allo Sport e Manutenzione impianti sportivi, mentre Donatella Agosto alle Politiche giovanili.