Convocazione dei Consigli comunali nei Comuni andati al voto il 26 maggio.

Convocazione del Consiglio a Rodero

Durante l’assemblea di oggi, giovedì 6 giugno alle 19.45, nella sala civica di Rodero verranno prese in esame le condizioni di candidabilità, eleggibilità, e compatibilità degli eletti. Successivamente si terrà il giuramento del sindaco, la designazione dei capi gruppo consiliari e la comunicazione da parte del primo cittadino per nominare gli assessori e il vicesindaco. Poi l’approvazione della proposta degli indirizzi generali di governo, la definizione degli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti del Comune e del Consiglio comunale presso enti, aziende e istituzioni e la nomina della commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari. Infine, la nomina della commissione elettorale comunale.

Prima seduta a Ronago

Sempre oggi, alle 20.30, nella sala consiliare del Comune di Ronago, l’insediamento del Consiglio comunale. Prevista la presa d’atto del giuramento del sindaco, la comunicazione della nomina degli assessori e del vicesindaco, la designazione di capigruppo consiliari e l’approvazione della proposta degli indirizzi generali di governo. Poi la determinazione degli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni, la nomina dei consiglieri dell’unione di Comuni lombarda “Terre di Frontiera” per la gestione associata di funzioni e servizi fra i Comuni di Bizzarone, Faloppio, Ronago e Uggiate Trevano, la nomina della commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari e la nomina della commissione elettorale comunale. Infine, l’esame e l’approvazione del rendiconto della gestione dell’esercizio 2018, il rinvio del bilancio consolidato, la ratifica e la comunicazione delle deliberazioni della giunta comunale.

Convocazione a Montano Lucino

Nel corso dell’assemblea che avrà luogo venerdì 7 giugno, alle 20, nella sala consiliare di Montano Lucino avverranno il giuramento del sindaco eletto nella consultazione elettorale del 26 maggio, la presa d’atto della designazione dei capigruppo consiliari e della nomina dei componenti della giunta comunale. A seguire, la nomina della commissione elettorale comunale e gli indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti presso enti, aziende e istituzioni. Infine, l’individuazione degli organismi collegiali con funzioni amministrative e tenute indispensabili per la realizzazione dei fini istituzionali del Comune e la nomina della commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento degli albi permanenti dei giudici popolari.

Leggi anche:  Esselunga offre vacanze studio all’estero ai figli dei dipendenti

Consiglio a Veniano

La prima seduta del nuovo Consiglio comunale si terrà sabato 8 giugno alle 9.30 nell’auditorium comunale di Veniano vedrà l’insediamento del Consiglio comunale con l’esame della condizione di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti. In seguito, il giuramento del sindaco, la comunicazione della nomina dei componenti della Giunta comunale e del vicesindaco e la nomina della commissione elettorale comunale.

Convocazione a Uggiate Trevano

Durante il Consiglio di sabato 8 giugno, alle 10, la presa d’atto del giuramento del sindaco e la sua comunicazione della nomina degli assessori e del vicesindaco. In seguito, la presentazione delle linee programmatiche di governo, la determinazione degli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni e la costituzione dei gruppi consiliari e la designazione dei rispettivi capigruppo. Infine, avranno luogo la nomina dei consiglieri dell’unione di Comuni lombarda “Terre di Frontiera” per la gestione associata di funzioni e servizi fra i Comuni di Bizzarone, Faloppio, Ronago e Uggiate Trevano, l’elezione della commissione elettorale comunale e la nomina della commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudici popolari.

Consiglio a Colverde

Nel corso dell’assemblea che avrà luogo lunedì 10 giugno, alle 21 nella sala consiliare, l’insediamento del Consiglio comunale, il giuramento del sindaco e le sue comunicazioni della nomina degli assessori e del vicesindaco. A seguire, la presentazione delle linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato e la determinazione degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune e del Consiglio presso enti, aziende e istituzioni. Infine, la nomina della commissione elettorale comunale, la nomina della commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari e la determinazione dell’importo dei gettoni di presenza da corrispondere ai consiglieri e ai componenti esterni delle commissioni comunali.