Luca Guglielmetti, 34 anni, ha deciso di correre i 42 km della Milano Marathon 2018 spingendo il passeggino in cui riposa sua figlia Stella. Sarà l’unico partecipante a farlo.

Milano Marathon 2018 con un papà e sua figlia

La piccola ha 18 mesi e “correrà” nel suo passeggino insieme al papà la maratona. Guglielmetti è l’unico iscritto alla gara a farlo. L’organizzazione glielo ha concesso, malgrado il regolamento non lo preveda, ma per la sicurezza di tutti i partecipanti dovrà iniziare la maratona solo dopo che tutti gli altri saranno già partiti.

Perché questa scelta?

“L’iniziativa risponde a un progetto ben preciso che ha questi tre obiettivi principali: i bambini non come limite ma come opportunità di allenarsi in modo nuovo. Quindi una nuova opportunità per mamme e papà per prendersi del tempo per il loro benessere fisico e mentale, anche attraverso allenamenti “in famiglia” ha spiegato il canturino.

L’intervista completa su il Giornale di Cantù da oggi, sabato 7 aprile, in edicola 

Leggi anche:  Partecipazione: nuova vita a WorkStation e alla biblioteca di Arosio

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui