Ieri ve lo avevamo anticipato: l’occhiata di sole che ha baciato il lecchese è stata solo una parentesi corta, troppo corta.Ma  la malinconia per la pioggia che ci accompagnerà oggi  e nei prossimi giorni è parzialmente alleviata da una bella sorpresa: è arrivata la prima spruzzata di neve in Grignetta.

Previsioni meteo

“Archiviata la veloce tregua di ieri, già dalla tarda serata abbiamo assistito a rovesci sparsi anche di moderata e forte intensità che si sono susseguiti per tutta la notte” spiegano gli esperti di Meteo Val San Martino.  “E’ iniziata una fase prolungata di spiccata variabilità per via di diverse perturbazioni di origine nord-atlantica in rapido moto da ovest ad est con associato un sensibile calo termico”.

Prima spruzzata di neve in Grignetta

E mentre la prima spruzzata ha già imbiancato la  Grignetta  sono attesi fiocchi “a quota ‘Valcava’ nella seconda parte di settimana.  Oggi ci aspettiamo, dopo un inizio di giornata con cieli coperti, qualche timida schiarita e di nuovo rovesci, che potranno anche essere localmente a carattere temporalesco, dal tardo pomeriggio ed in serata”.

Le temperature in calo 

Pressione atmosferica in calo, temperature in calo sia nei valori minimi che massimi. Lo zero termico è attorno ai 2300 metri fino al mattino, quindi in calo a circa 1900-2000 metri in serata.

Neve e maltempo in  Valtellina

Intanto in Valtellina, mentre è tutto pronto per l’avvio della stagione sciistica (clicca qui per tutte le informazioni) Anas ha comunicato che  a causa del maltempo, sulla statale 38 è provvisoriamente chiuso al transito il Passo dello Stelvio a partire dal km 106,500, a Bagni Vecchi, nel comune di Bormio, fino al km 124,304, confine con il Trentino-Alto Adige in provincia di Sondrio.