Fallimento Campione d’Italia, continua a non placarsi la crisi. I dipendenti comunali faranno altre due giornate di sciopero.

Fallimento Campione d’Italia: giovedì e venerdì i dipendenti comunali scioperano

Le Segreterie provinciali di CGIL FP – CISL FP – UIL FPL di Como e la RSU del Comune di Campione d’Italia hanno comunicato uno sciopero per il prossimo 8 e 9 novembre. Ci saranno quindi due giornate o turni di lavoro di sciopero per tutti i Lavoratori del Comune di Campione d’Italia.

LEGGI ANCHE: A Campione arriva il Commissario

I motivi dello sciopero

Queste le ragioni della scelta: “Mancate retribuzioni da marzo 2018 a tutt’oggi e della tredicesima mensilità riferita all’annualità 2017. In aggiunta, si rileva che, con deliberazione Comunale n. 64 del 13.9.2018 si determinano eccedenze di 86 unità di personale oggetto del tentativo di conciliazione con esito negativo del 14.8.2018.
Infine, permane la preoccupazione per la salvaguardia dei livelli occupazionali all’interno del territorio campionese”.