Gianluigi Giudici: omaggio alle opere e alla figura del compianto artista di Valmorea, evento in calendario a Lugano.

Gianluigi Giudici, “Lo scultore dipinge”

Venerdì 20 settembre, alle 17, alla “Gipsoteca Gianluigi  Giudici” – riva Antonio Caccia 1a – il vernissage della mostra dedicata all’artista nato a Casanova Lanza il 13 luglio 1927 e deceduto a Valmorea il 16 febbraio 2012. Curata da Luigi Cavadini, già dal titolo la rassegna focalizza l’attenzione su un punto di vista insolito: “Lo scultore dipinge”. In primo piano, infatti, i disegni con cui Gianluigi Giudici affiancò la propria produzione artistica: più di 80 fogli e alcuni dipinti. La mostra resterà fruibile al pubblico sino a sabato 21 dicembre.

Gli orari di apertura

Visite possibili dal mercoledì al sabato, dalle 14 alle 18. Tre mesi per conoscere da vicino la sensibilità e la creatività di Gianluigi Giudici da una prospettiva insolita. E per chi volesse approfondire l’opera e la figura dello scultore, nel 2000 le edizioni Skira hanno pubblicato una monografia sul suo lavoro, proprio a cura di Luigi Cavadini e con saggi critici di Paolo Biscottini e di Flaminio Gualdoni.

Leggi anche:  Armadietti alle medie, zaini più leggeri