Gospel al centro congressi Medioevo: domani sera, venerdì 29 novembre il via alla rassegna organizzata dal circolo culturale Dialogo.

“Ti ricordi quel Natale”

Con “Ti ricordi quel Natale” inizia la stagione di Dialogo dedicata all’associazione L’Alveare. Dopo “Tutti a scuola in Senegal” e “Un pozzo in Malawi” insieme Koinè, il circolo culturale ha deciso di collaborare con L’Alveare per un aiuto alla ristrutturazione della sede. Per le prossime festività natalizie ecco una serie di proposte che riportano a un
Natale meno consumistico e più sincero.

Il programma degli appuntamenti

Venerdì 29 novembre, alle 21 al Medioevo, il concerto con il coro Simple Singers di Viggiù: “Aspettando il Natale…”  è titolo del concerto. Il coro sfoglierà un libro immaginario con racconti diversi a ogni pagina. Si partirà con una
canzone di de Andrè: Volta la carta, per dare l’idea del libro. Poi le canzoni saranno raggruppate in quattro parti: viaggiare, sognare, amare, ringraziare. Quindi una parte dedicata al Natale. L’ingresso al concerto è libero e le offerte saranno a favore dell’Alveare.

Leggi anche:  Emergenza influenza: più di 500mila euro per aumentare i posti letto negli ospedali comaschi

Venerdì 6 dicembre a Palazzo Volta, alle 21, ingresso libero: Giulia Caminada, ricercatrice di tradizioni popolari, terrà una serata sul tema “L’uovo del giorno di Natale”, tradizioni popolari natalizie del Lario.

Venerdì 13 dicembre a Palazzo Volta, alle 21, ingresso libero, Emilio Magni e Pierluigi Comerio presenteranno il libro. “Ti ricordi quel Natale”, storie e racconti di atmosfere lontane.

Sabato 14 dicembre nella sede dell’Alveare, in via Maestri Comacini, cena natalizia aperta a tutti: ricco menù, prenotazioni entro il 9 dicembre (347-9735201, email: dialogo.crimeni@tiscali.it).

Martedì 17 dicembre nella sede dell’Alveare, ingresso libero, Vittorio Cesana e Silvano Bricola presenteranno il libro “Un Natale di fiaba”.