L’elisoccorso nella notte si è alzato in volo alla volta di San Fedele Intelvi dove una persona ha accusato un grave malore. Ecco anche gli altri interventi effettuati dai soccorsi comaschi nella notte tra il 6 e il 7 aprile.

Malore per un giovane a San Fedele

Poco prima delle 3 di questa mattina sono stati chiamati i soccorsi a San Fedele Intelvi perché un uomo di 34 anni si è sentito male. Un’ambulanza della Croce rossa di San Fedele e l’elisoccorso si sono quindi recati d’urgenza in piazza Andrea Andreetti, dove i soccorritori hanno prestato le prime cure all’uomo. Quest’ultimo è stato caricato in ambulanza e trasportato all’ospedale Valduce di Como in codice giallo.

Gli altri interventi

Tra gli altri interventi della notte c’è stato un infortunio di gioco a Castiglione d’Intelvi. Un’ambulanza di San Fedele intorno alle 21.30 si è recata in via Campo Sportivo per soccorrere un ragazzo di 25 anni. Il giovane, vittima di uno scontro di gioco, è stato quindi trasportato all’ospedale di Menaggio in codice giallo.

Leggi anche:  Alessandro Fermi in visita all'ospedale Valduce

Infine intorno alle 2 di stanotte la Croce rossa di Cantù si è recata in via Monte per soccorrere una donna di 31 anni che si è sentita male. La donna è stata quindi trasportata in codice verde per accertamenti all’ospedale di Cantù.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU