Guasti e malori, treni in ritardo: ancora un lunedì di passione per i pendolari.

Treni in ritardo

Diverse le problematiche sule linee: sulla Lecco-Molteno-Monza-Milano  sono segnalati possibili ritardi fino a circa 30 minuti a causa di un intervento del soccorso sanitario a bordo di un treno che si è fermato nella stazione di MACHERIO-CANONICA, rallentando la circolazione dei treni lungo l’intera tratta e a peggiorare ulteriormente la situazione Trenord ha anche reso noto che c’è  un guasto ad un passaggio a livello che ha rallentato la circolazione lungo la linea.

Non va meglio sulla  Lecco-Molteno-Como dove Trenord annuncia possibili ritardi fino a circa  30 minuti a causa di un guasto ad un passaggio a livello che si è verificato tra le stazioni di CANTU’ e ALBATE CAMERLATA. I tecnici di RFI sono al lavoro per consentire il ripristino della circolazione.

Rallentata la circolazione anche sulla Lecco-Carnate-Milano. Qui il treno  10762 (PADERNO ROBBIATE 07:52 – MILANO PORTA GARIBALDI 08:31) viaggia con 17 minuti di ritardo per le ripercussioni della sosta prolungata di un altro treno, che ha rallentato la circolazione ferroviaria della direttrice.

Leggi anche:  Ristorni frontalieri: alla provincia di Como spettano oltre 4milioni di euro

Per tutti gli aggiornamenti clicca qui