Hangar2017: eletta presidente per il prossimo biennio 2017 – 2019 Viola Verga .

Hangar2017, è donna il nuovo presidente

E’ donna il nuovo presidente dei Giovani imprenditori di Unindustria Como: ieri è stata infatti eletta Viola Verga. L’elezione è avvenuta nel corso della parte privata dell’assemblea Hangar2017 – Don’t forget to try presso l’Hangar Aeroclub Como. Un passaggio importante per il gruppo Giovani imprenditori di Como, costituito nel 1948. Si tratta infatti della prima donna alla guida Gruppo, in quasi 70 anni di esistenza.

L’esperienza di Viola Verga

Laureata con lode in Biotecnologie industriali presso l’Università degli Studi Milano Bicocca, Viola Verga, 32 anni, ha svolto attività di ricerca presso il Moorepark TeagascResearch Center, in Irlanda. Successivamente si è occupata di Business Project Development per l’azienda di famiglia, la Sacco s.r.l. di Cadorago. Nel corso della sua esperienza associativa, iniziata nel 2011 come consigliere, la neo presidente ha ricoperto diverse cariche. Tra queste, quelle di vicepresidente con delega al Consiglio nazionale, delegata al Comitato regionale e responsabile education per il gruppo comasco nell’ultimo biennio.

Le altre cariche rinnovate

Durante l’assemblea ha inoltre avuto luogo il rinnovo delle cariche per il biennio 2017-2019. Sono stati nominati vicepresidenti Marta  Anzani (Poliform spa), Mauro Baietti (Sitec srl) e Luigi Passera (Lariohotels spa). I consiglieri  per il nuovo biennio sono Valentina Bellotti (Bellotti spa), Carlo Briccola (Bric’sIndustria Valigeria Fine spa), Agnese Cantaluppi (Successori Giuseppe Cattaneo spa), Federica Ciapparelli (Officine Bianche srl), Laura Clerici (Teseo spa), Carlo Curti (Stamperia di Cassina Rizzardi spa), Daniele Penati (Tecnologie d’Impresasrl), Valentina Porro (OMP Porro srl), Chiara Pozzi (Extra srl), Giorgio Riva (C.E.L. srl Unipersonale), Filippo Santambrogio (Viva srl), Cristina Zanfrini (Zanfrini srl). Inoltre, sono invitati permanenti Federico Colombo (Penn Italia srl), Andrea Taborelli (Tessitura Serica A.M. Taborelli srl) e Daniele Valsecchi (Neon 1872 srl).

Leggi anche:  Funerali di Stato a Genova, le dirette

L’assemblea pubblica

Al termine dell’assemblea privata si è tenuta la parte pubblica, che ha visto la presenza di illustri relatori come Marco Taiana del gruppo Giovani imprenditori Como, Mattia Mor, Executive Director Europe presso Mei.com & Alibaba Group, Antonio Alessandrino, Founder Silk Biomaterials, il Prof. Emanuele Maria Sacchi, Viola Verga del gruppo Giovani imprenditori Como, Caterina Fabrizio, CEO Dedar, Giuseppe Marotta – CEO and General Manager Sport Juventus, ed è stata moderata da Luigi Passera, del gruppo Giovani imprenditori Como. Ognuno di loro è intervenuto davanti a un’ampia platea di giovani imprenditori per declinare a suo modo il tema del coraggio, leitmotiv della giornata.

Le parole di Viola Verga

Molto soddisfatta la neo presidente: “Sono onorata della fiducia che mi è stata accordata dai Giovani imprenditori. I capisaldi dei prossimi due anni del mio mandato saranno sostanzialmente due. In primo luogo vorrei proseguire nel solco della concretezza già tracciato da Marco Taiana, che mi ha preceduto in questa esperienza. Il secondo consiste nell’avere un po’ di follia e d’incoscienza. I giovani devono buttarsi e sperimentare. Dobbiamo avere il coraggio di contaminare le nostre aziende e l’Associazione con le nostre idee. Coraggio vuol dire passione e un pizzico d’incoscienza. Passione per il nostro lavoro e incoscienza di buttarci in progetti inediti”.