Il Metodo Bonori è ormai una realtà affermata. L’innovativo trattamento ideato dal dottor Matteo Bonori Fisioterapista e osteopata, utilizzato negli studi Fisiotek e nei centri affiliati, continua la sua diffusione lungo tutto il territorio italiano. Prosegue infatti l’attivazione di nuove collaborazioni con i poliambulatori sparsi per la penisola. Gli interessati non devono far altro che rivolgersi al dottor Bonori, scrivendogli via mail o contattandolo telefonicamente. Se ne otterranno sicuri risvolti positivi.

Per chi è indicato il metodo Bonori

Ma qual è il campo d’azione del metodo Bonori? Il trattamento della sclerosi multipla, indicato anche per chi soffre di determinate patologie neurodegenerative, degenerative, dismetaboliche e immunitarie. Il dottor Bonori non promette miracoli a nessuno, non garantisce la guarigione, ma parla di benefici reali.

Il metodo Bonori agisce sulla condizione generale di salute. Questo è legato al miglioramento delle funzioni vegetative come il sonno, la digestione, il tono muscolare, la circolazione sanguigna, il transito intestinale e altro ancora. Il Metodo Bonori agisce attraverso un riequilibrio del sistema miofasciale il quale è il substrato del sistema nervoso, il sistema endocrino ed il sistema immunitario. Oggi la PNEI, che è la scienza che studia la connessione tra la psiche, il sistema nervoso, il sistema endocrino e immunitario dimostra sempre più che psiche e corpo sono una cosa sola e tutto è interconnesso e modificando, agendo su un sistema si modifica in meglio un altro sistema se la stimolazione è appropriata o in peggio se non lo è.

Leggi anche:  Carnevale a Cantù domani la prima sfilata

Come funziona il Metodo Bonori

Il Metodo Bonori utilizza le onde d’urto radiali sui muscoli di tutto il corpo andando anche a stimolare determinati punti e meridiani di agopuntura, con protocolli di lavoro individuali e personalizzati. Il metodo di lavoro integra in sé anche il trattamento delle catene muscolo fasciali per far sì che il corpo sia il più flessibile possibile. Le stesse fasce che rivestono i muscoli rivestono anche i vasi venosi, arteriosi, linfatici, i nervi, il sistema nervoso centrale, gli organi e anche le ossa: tutto è collegato e unito da questa struttura. Quindi riducendo la tensione dei muscoli si ha una ripercussione su tutte le funzioni fisiologiche che il corpo espleta in modo autonomo.

Sempre più persone, e questo lo si può vedere sulla pagina di Facebook di Bonori Matteo, testimoniano i miglioramenti dei risultati ottenuti con il Metodo Bonori per il trattamento della sclerosi multipla. Queste testimonianze sono importantissime perché per ora sono la spinta a far sì che altri malati possano beneficiare dei miglioramenti di salute provando il Metodo innovativo.

I contatti utili

Gli Studi Fisiotek sono cinque e si trovano a Villanuova sul Clisi (in provincia di Brescia), Brescia, Mazzano (Brescia), Castiglione delle Stiviere (Mantova) e Vestone (Brescia). I centri affiliati si trovano a Paratico (Brescia), Nanto (Vicenza), Taranto e Feletto Umberto (Udine), prossimamente Genzano (Roma), Lamezia Terme, Catania. Per ulteriori informazioni scrivere a info@studiofisiotek.com, consultare il sito studiofisiotek.com o chiamare il dottor Bonori al 338.4166791.

Informazione Pubblicitaria