Juventus protagonista a Cagno: uno spot eccezionale, un traino a sorpresa per la festa dei 40 anni di attività della Polisportiva Intercomunale. Matuidi, Chiellini, Pjanic, Dybala, Cuadrado, Alex Sandro e mister Allegri insieme al preparatore atletico Roberto Sassi invitano all’evento di domenica 12 maggio.

Spot a sorpresa con i campioni della Juventus

Sta scatenando entusiasmo la raffica di videomessaggi di alcuni calciatori della Juve e del loro allenatore per promuovere i festeggiamenti del quarantesimo anniversario della Polisportiva di Cagno. La sorpresa è stata confezionata da un vero amico della Polisportiva: Roberto Sassi, che fa parte dello staff della società bianconera. Il più divertente è il video col “motorino” del centrocampo juventino, Blaise Matuidi, e lo stesso Sassi, scatenati nell’invitare ai festeggiamenti in programma da venerdì 10 a domenica 12 maggio al Palasport di via Brella. E mentre i video “affollano” il sito della Polisportiva c’è chi ha interpretato la sorpresa con la speranza di vedere dal vivo i campioni durante la festa. Ma la Juventus è ancora impegnata in campionato, quindi… per questa volta i tifosi dovranno accontentarsi dei videomessaggi.

Il programma: tre giorni di festa

Venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 maggio appuntamenti per tutti. Si inizierà alle 17 di domani con un allenamento aperto del Club Italia, compagine di pallavolo femminile che da anni disputa il campionato nazionale di serie A1. L’allenamento fungerà anche da corso di aggiornamento per gli allenatori della Fipav (Federazione italiana pallavolo) Como e della Fipav Lombardia. A seguire, uno spettacolo di varietà con Max Pieriboni, comico della nota trasmissione televisiva «Colorado». Sabato alle 9 la giornata sportiva dei plessi scolastici elementari dell’istituto comprensivo di Valmorea; alle 14 una gara di karate e un’esibizione delle atlete della sezione Ginnastica ritmica. Prima della serata musicale, il noto freestyler di calcio Krill Mezenoc farà divertire grandi e piccini con le sue evoluzioni. Domenica mattina una camminata non competitiva di 6 chilometri nel verde. Nel pomeriggio un torneo di calcio giovanile. Durante i tre giorni la cucina sarà sempre aperta.