Sono passati dieci giorni dal forte maltempo che ha provocato la chiusura della funivia di Pigra. Oggi, 10 agosto, finalmente la struttura ha riaperto.

Ha riaperto la funivia di Pigra

La bomba d’acqua del 31 luglio ha provocato diversi disagi ad Argegno, tra cui la chiusura della funivia che porta a Pigra. Una decisione obbligatoria in quanto la frana e i torrenti esondati quel giorno avevano portato lungo la linea della struttura di trasporto detriti che non permettevano la sua messa in funzione in sicurezza.

Con urgenza il sindaco aveva affidato a una ditta i lavori di pulizia e ripristino della linea che però ha avuto bisogno di dieci giorni per riportare il tutto alla normalità. Oggi, 10 agosto, finalmente la struttura ha riaperto, con gioia di residenti e turisti.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU