“Diamo un calcio all’…azzardo”: la nazionale Tv scende in campo per combattere la ludopatia. L’evento si svolgerà al centro sportivo di Cantù sabato 22 settembre: il ricavato andrà all’associazione “Vinciamo il gioco”. L’8 ottobre la squadra era stata anche a Como, sempre per una partita benefica.

La Nazionale Tv in campo a Cantù contro la ludopatia

Si tratta di una partita di calcio che vedrà affrontarsi la nazionale di Calcio Tv e una selezione di giocatori del canturino. Scenderanno in campo sabato 22 settembre alle 15.30 al centro sportivo di via Giovanni XXIII a Cantù. Anche se la manifestazione avrà inizio alle 14.45, quando è prevista l’esibizione di alcuni gruppi sportivi, dopo la quale ci sarà il fischio d’inizio. Non mancherà pure uno dei personaggi televisivi più apprezzati da grandi e bambini, ossia il Gabibbo, con il quale in modo particolare i bambini potranno scattare anche una foto ricordo. L’intero incasso della manifestazione sarà devoluto all’associazione «Vinciamo il gioco», impegnata da tempo nella sensibilizzazione circa il problema del gioco d’azzardo.

Tutti i dettagli su il Giornale di Cantù da oggi, sabato 15 settembre, in edicola 

Leggi anche:  Pazienti cronici, un convegno all'ospedale Sant'Anna

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui