Un video amatoriale, girato con lo smartphone, che riprende un test effettuato domenica scorsa ha ottenuto oltre un milione di visualizzazioni in meno di 24 ore dopo esser stato pubblicato sulla pagina Facebook Lario Motorsport.

Video virale al Lario Motorsport

Il video è diventato virale in maniera esplosiva dopo essere stato condiviso dagli appassionati di motociclismo di tutto il mondo, rimasti impressionati dalla possibilità di correre su una moto in una pista coperta come quella di Colico. Chi commenta sulla pagina chiede frequentemente: “dov’è questo posto?”. Altri più divertenti sono del tipo: “voglio provarlo subito anch’io!”.
Un successo che non sorprende i titolari della struttura, perché i segnali c’erano già stati quando era stato pubblicato il video con il test delle Pit Bike.

Fa rcorrere le moto nella pista indoor

“Stiamo già lavorando alle modifiche sulla pista per inserire al più presto la possibilità di far correre i nostri clienti sulla pista indoor, alla quale a breve verrà aggiunto un tratto esterno – dichiarano dal quartier generale di Lario Motorsport – “ma continueremo nelle prossime settimane a testare diversi modelli e marche, per capire quali sono le moto più adatte da inserire, considerando anche gli standard di sicurezza, a cui teniamo e poniamo come priorità”.

Leggi anche:  Casinò di Campione d'Italia licenziati altri 43 dipendenti

Michael Mazzina e Alessandro Giardelli

Nel video, l’esperto pilota motociclista Michael Mazzina e il giovane pilota di go.kart Alessandro Giardelli, sportivi di casa nostra che si sono distinti nelle rispettive categorie in competizioni di livello, nazionali europei . Hanno testato la Ohvale GP-0, una moto adatta ad essere propedeutica per i più giovani e i meno esperti, ma in grado di regalare adrenalina e bagarre anche ai motociclisti esperti.