Torna “L’Astrologia: compagna di viaggio dei genitori alla scoperta della vera natura del loro bambino”. La rubrica video, con cui vi teniamo compagnia ogni 15 giorni, intende restituire ai genitori piccoli spunti per migliorare la conoscenza del proprio bimbo, comprendendo e valorizzando la forza vitale che astrologicamente è espressa dal Sole, dal segno di nascita. Solo rispettando la natura del bambino, mettendo da parte le nostre aspettative e ciò che riteniamo essere il meglio per lui, possiamo vederne e accettarne luci e ombre.

Oggi parliamo del segno dei Gemelli 21 maggio – 20 giugno

Il segno dei Gemelli appartiene alla prima triade d’aria in cui questo elemento, naturalmente mutevole, curioso, impalpabile e inafferrabile, viene comunemente legato ai processi mentali e al piano della comunicazione. Nel caso dei Gemelli questo elemento è qualitativamente instabile e dona ai bambini caratteristiche poliedriche e giocose degne di un consumato attore comico. L’attitudine a costruire ponti e nuove connessioni di senso li rende curiosi, mentalmente acuti e apparentemente superficiali poiché il loro reale compito è sviluppare uno scambio continuo tra il loro mondo interiore e quello esteriore.
Questo segno ci permettono di ricontattare il nostro bambino interiore, un senso di leggerezza e di gioco che ci serviranno per comunicare efficacemente con questi bambini, senza tuttavia perdere di vista il nostro ruolo di educatori, contenendo e filtrando l’esuberanza dei piccoli gemelli.

Leggi anche:  Iniziano i lavori chiusa piazza Garibaldi a Cantù

Nelle puntate precedenti

LEGGI ANCHE >> Il segno del Toro 

LEGGI ANCHE >> Una nuova rubrica tutta da scoprire