Marcia dell’unione, camminando si fa del bene.

Che successo per la Marcia dell’unione

L’unione fa la forza. E lo dimostra l’iniziativa messa in campo questa mattina a Solbiate con Cagno grazie al fattivo lavoro dei gruppi alpini, della Pro loco di Cagno e della Pro Concagno, oltre ai volontari degli oratori. L’evento podistico prevedeva il ritrovo all’oratorio di Solbiate. Dopo mezzora  partenza con un punto di ristoro intermedio al centro civico concagnese. Arrivo  all’oratorio di Cagno e, a seguire, pranzo conviviale.

I ringraziamenti del sindaco

Federico Broggi: “Grazie alle associazioni che hanno dimostrato la bellezza della fusione, aggregando la comunità e raccogliendo ben 1.445 euro da donare in beneficenza ad Agorà 97. Grazie alla Pro Concagno, alla Pro loco Cagno, ai gruppi alpini e agli oratori”