Matteo Salvini a Como ha parlato di tanti argomenti. E anche dell’organizzazione della città amministrata da Mario Ladriscina dal giugno del 2017.

Matteo Salvini a Como: “Servono parcheggi”

“Grazie a chi amministra questa splendida terra. Poi i comaschi giustamente sono sempre pronti a borbottare e mugugnare ma io ricordo com’era questa città due o tre anni fa, con bivacchi ovunque. So bene che c’è tanto da fare. Ho ben presente il lavoro che resta da fare per riportare a nuova vita la Ticosa, dimenticata da troppo tempo, che deve tornare un polmone, una risorsa per questa città. lo dico sotto voce, turistica, del commercio, dell’artigianato, del tessile, dell’impresa. Però per arrivare a goderti questa città servono anche dei parcheggi dove lasciare la macchina senza pagarli un occhio della testa possibilmente. Quindi non voglio dire nulla eh… però! L’è bel andà in gir in bicicleta però ogni tanto per lavorare serve anche altro” è intervenuto Salvini dal palco in piazza Verdi.