Maturità, la notte prima degli esami è passata, ecco i commenti degli studenti del Terragni di Olgiate Comasco..

Chi non ha dormito, chi è uscito con gli amici e chi è arrivato tranquillo alla prima prova

All’uscita dall’istituto Terragni volti tutto sommato distesi. I maturandi hanno consegnato la prova scritta di italiano. E al termine della prima fatica le impressioni sono positive. Le tracce tra cui scegliere: Giorgio Bassani per l’analisi del testo sul tema dell’antisemitismo, la solitudine nel tema di carattere giornalistico. E ancora: bioetica e l’uguaglianza nella Costituzione. Ragazze e ragazzi si confrontano, fuori dal cancello d’ingresso, nel piazzale in via Segantini. Mani che si stringono. Soddisfazione e anche dimostrazione di aver trovato interessanti le tracce proposte dal ministero.  Un buon numero di allievi ha scelto l’analisi del testo di Bassani, tratta dal “Giardino dei Finzi Contini”, riflettendo appunto sul tema dell’antisemitismo. Qualcuno confessa di non aver preso sonno la scorsa notte. Altri si sono rilassati uscendo insieme ad amici. Per tutti è stata la “prima notte prima degli esami” e la prova pare essere stata superata senza particolari problemi. Domani sarà il turno della prova di matematica. E le preoccupazioni aumentano. Sabato sul Giornale di Olgiate le interviste e le foto dei maturandi.