Maxi nido di calabroni nel solaio di un’abitazione, problema risolto dai volontari del gruppo Protezione civile di Olgiate Comasco.

Maxi nido di calabroni, fondamentale la competenza della Protezione civile

Invasione di calabroni in un’abitazione nei pressi del mercato di Olgiate Comasco. A decine, da giorni, “piovevano” in casa tramite una fessura nella porta del solaio. Fondamentale, per risolvere il problema in sicurezza, l’intervento della Protezione civile. Una squadra del gruppo comunale, ricevuta la segnalazione, è intervenuta tempestivamente nella mattinata di oggi. In azione anche l’ex vicesindaco Giuseppe Bottinelli, da anni impegnato come volontario di Protezione civile. Alla fine, i volontari hanno individuato ed eliminato un grande nido situato nel solaio, pieno anche di larve.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU