Le realtà pacifiste di Como promuovono per il 2019 una versione nuova e più ricca della tradizionale Marcia della Pace.

Mese della pace 2019 nel Comasco: tutti gli eventi

“Si tratta di un momento forte, simbolico, che possa ancora smuovere le coscienze e tenere vivo il senso di appartenenza a una comune umanità dove le persone, anche di fede e ideologie differenti, si riconoscano in un senso del bene comune trasversale e ineludibile, da ricercare e preservare con il contributo di tutti. Da tempo infatti associazioni e gruppi da anni impegnati a promuovere il messaggio del Papa per la Giornata mondiale della Pace si interrogano su come innovare la proposta di formazione e sensibilizzazione rivolta alla città di Como e al territorio circostante su un tema così centrale nella vita di ogni giorno. Prendendo spunto dai territori vicini, il canturino e l’erbese, si è deciso di dedicare al tema della pace un mese intero, Gennaio, che diventa il MESE DELLA PACE” fanno sapere gli organizzatori.

Con un fitto calendario di eventi si punta a coinvolgere un pubblico più vasto e vario di quello che negli ultimi anni si radunava in un solo giorno in occasione della Marcia della Pace. A partire dal messaggio del Papa “La Buona politica è al servizio della pace”, si è deciso di declinare le proposte formative secondo sette sotto temi strettamente legati al messaggio: Accoglienza, Giovani, Lavoro, Pace e Diritti, Salute, Dialogo tra religioni, Ambiente. La Marcia provinciale della Pace resta comunque il momento centrale di tutto il mese e ogni sua tappa sarà dedicata a uno dei sotto temi su cui hanno lavorato le associazioni e realtà promotrici.

Tutto il calendario degli eventi

Nel mese di gennaio 2019 in programma diversi eventi.

Mercoledì 9 gennaio ore 20.30 presentazione del dossier immigrazione di Caritas e fondazione Migrantes. L’evento si terrà presso l’auditorium Don Guanella di Como, in via Tommaso Grossi,18.

Sabato 12 gennaio ore 10.00-19.00 lettura dei nomi delle vittime delle frontiere dal 1994 ad oggi a Cantù, in via Cesare. Ore 21.00 una proiezione della rassegna “oltre lo sguardo”, nell’auditorium delle scuole medie di Guanzate e, la stessa proiezione alla stessa ora si terrà alla piccola accademia di Como in via Castellini,7.

Domenica 13 gennaio ore 14.30 si terrà la Marcia della pace, con ritrovo in via Sant’Ambrogio 35 a Mariano Comense e alle 19.00 verrà organizzato un incontro di meditazione e condivisione in via per Molina 5,Faggetto Lario.

Lunedì 14 gennaio ore 10.00 ci sarà un incontro per il dialogo ebraico – cristiano  presso il centro Cardinal Ferrari a Como in viale Cesare Battisti.

Martedì 15 gennaio ore 19.00 in sala Carducci,via Cavallotti 7, avrà luogo la recitazione di un mantra, un’iniziativa promossa dal gruppo “dialogo tra religioni”e nello stesso edificio alle Ore 20.00 verrà spiegata la pratica quotidiana del buddismo di Nichiren. Per concludere alle ore 20.45 avverrà un incontro per rilanciare il festival delle culture e dei gemellaggi, presso la sede del CSV a Como

Giovedì 17 gennaio ore 21.00 evento del mese della pace del territorio erbese al cinema teatro excelsior in via Armando Diaz 5, a Erba e lo stesso evento si terrà alla stessa ora presso Lurago d’Erba in via Roma 56.

Leggi anche:  Alessandro Cannataro protagonista a Temptation Island

Venerdì 18 gennaio ore 20.30 ci sarà un introduzione con i giovani, riguardo la settimana per l’unità dei cristiani, alla chiesa validese e alla chiesa pentecostale a Como. Alle ore 21.00 si terrà una serata di arte migrante, presso il chiostrino di Sant’Eufemia  e un incontro pubblico con Don Renato Sacco, alla cassa rurale ed artigiana di Cantù

Sabato 19 gennaio ore 21.00 avrà atto una proiezione intitolata “Lettere da Berlino” presso il padiglione polifunzionale in via Colombo 4. Alla stessa ora ci saranno “Mr.Ove” all’auditorium delle scuole medie di Guanzate e “Una volta nella vita” nella sala cooperativa la meridiana di Uggiate Trevano.

Domenica 20 gennaio avrà atto la marcia provinciale della pace, con ritrovo in piazzale Montesanto a Como,alle ore 17.30 inizierà la messa in ricordo di Don Renzo Beretta presso la chiesa della beata vergine immacolata a Como,con il seguirsi della recita dei vespri presso la chiesa di San Provino alle ore 18.00. La giornata verrà conclusa con la proiezione di “Quando sei nato non puoi nasconderti” al teatro Don Maurizio Mariani di Brenna

Mercoledì 23 gennaio ore 21.00 andrà in scena lo spettacolo teatrale “l’abisso” al cine-teatro excelsior di Erba

Venerdì 25 gennaio ore 18.00 si discuterà della biodiversità, per una nuova cultura ambientale, presso la sede dell’associazione Asylum a Como. Alle ore 21.00 andranno in scena “Il grande dittatore” al salone del centro civico di Albiolo e “Il viaggio di Fanny” alla sala consigliare di Cucciago, infine alla stessa ora si terrà la celebrazione conclusiva della settimana per l’unità dei cristiani, nella chiesa di San Fedele di Como,in piazza San Fedele.

Sabato 26 gennaio alle ore 11.00 ci sarà l’evento del mese della pace del territorio erbese in sala consigliare Lurago d’Erba e lo stesso giorno alle 16.00 si discuterà dell’Europa alla chiesa evangelica valdese di Como. Alle ore 21.00 per concludere la giornata verrà proiettata la pellicola “Una storia di una ladra di libri” presso Lurate Caccivio all’Enfapi.

Domenica 27 gennaio alle ore 21.00 presso la sala consigliare di Lurago d’Erba si terrà un evento riguardante il mese della pace del territorio erbese, e alla stessa ora andrà in scena il film “Corri ragazzo, corri” al centro polifunzionale Mantero di Bregnano

Mercoledì 30 gennaio, ore 20.30 si terrà un’incontro per il dialogo ebraico-mussulmano all’istituto Sacra Familia di Como

Giovedì 31 gennaio ore 21.00 con la conclusione del mese verrà rifatto l’ultimo evento del mese della pace del territorio erbese, all’oratorio di Lurago d’Erba, in via Manzoni 22.