Moschea Cantù: è arrivata oggi la conferma del Tar che dà ragione al Comune.

Le parole del sottosegretario

La notizia è di poco fa e arriva direttamente dalla pagina Facebook del sottosegretario canturino Nicola Molteni: “Il Tar Lombardia conferma: moschea a Cantù abusiva! Grande vittoria della Lega”. Il lumbard continua: “Il Tar Lombardia ha emesso oggi la sentenza che dà ragione al Comune di Cantù!! La moschea di via Milano è abusiva e illegale. Per il Tar violate dalla comunità islamica le leggi urbanistiche e quelle regionali”.

“La moschea deve essere chiusa”

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Edgardo Arosio aveva più volte richiesto interventi contro il luogo di culto di via Milano, anche con diverse manifestazioni. E ora ha ottenuto quanto richiesto: “La moschea abusiva deve essere chiusa!!! Chiacchieroni di sinistra e filo islamici zittiti. Tanta fatica, sudore, a volte rabbia ma
con coerenza e coraggio alla fine abbiamo vinto. Orgoglioso di questa battaglia di giustizia, di legalità e di sicurezza fatta in tanti anni di ascolto dei nostri cittadini, con tante manifestazioni, presidi, sit in di protesta davanti alla moschea assieme ai nostri meravigliosi militanti”.