Continua la battaglia contro la chiusura del passaggio a livello di Grandate del giugno 2017. Dopo l’approvazione della mozione in consiglio provinciale, il rappresentante di Uniamo Grandate, Dario Lucca, ne ha presentata una anche in consiglio comunale.

Passaggio a livello di Grandate: la mozione

“Promessa mantenuta: depositata la mozione al consiglio comunale che “impegna il sindaco Peverelli e l’assessore Brenna a darsi da fare per trovare una soluzione rapida al caos viabilistico creatosi dal 28 giugno 2017 con la chiusura del passaggio a livello alla stazione di Grandate-Breccia di Trenord” così scrivono sulla propria pagina i rappresentanti di Uniamo Grandate. 

“In campagna elettorale abbiamo sentito tante promesse e molti impegni – commenta il consigliere comunale Dario Lucca – In linea con la delibera del Consiglio Provinciale n. 49/2018 votata anche dall’attuale presidente Fiorenzo Bongiasca attendiamo di passare dalle parole ai fatti.”.

La mozione – che definisce una “sciagura” la chiusura delle barriere grandatesi per la viabilità dell’intero comparto a Sud del territorio provinciale comasco – è stata depositata all’Ufficio Protocollo del Comune di Grandate e sarà discussa e votata nel prossimo consiglio comunale.

Leggi anche:  Iniziativa Unicef: Lucca chiede un "monumento blu" anche a Grandate

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU