Alla Mostra dell’artigianato è di scena la letteratura. Va a Sestri Levante il premio narrativa con la vittoria di Monica Schiaffini. Per la poesia premio a Rosalba Di Sarra.

Mostra dell’artigianato e cultura

Il podio della tredicesima edizione del concorso letterario “Mondo artigiano”, organizzato a “Lariofiere” da Confartigianato è rosa. Ha infatti trionfato alla quarantacinquesima edizione della Mostra dell’Artigianato Monica Schiaffini di Sestri Levante (GE) con l’opera “La rivalsa di Caterina” per la categoria narrativa e Rosalba Di Sarra con “Mexime (moltissimo)” di Fondi (LT). L’evento rientra nelle serate culturali della manifestazione e rappresenta un viaggio nella letteratura d’esordio che ha visto in concorso un centinaio di manoscritti con autori provenienti da tutta Italia selezionati dalla giuria presieduta da Vito Trombetta e da Rosanna Pirovano. Durante la serata di premiazione, prima dell’assegnazione dei premi, la presidente di giuria ha letto alcuni passi tratti dagli scritti dei partecipanti.

Ecco i premiati

Tra i premiati due menzioni speciali nella categoria narrativa a Stefano Chinaglia con l’opera “Se Geppetto fosse un liutaio” e ad Anna Pasquini con l’opera “Il falegname Ferruccio e il suo aiutante Abasi”. Secondo classificato Marta Borroni con l’opera “Donare anima”, terzo classificata Valeria Moschese con l’opera “Il ciclista”. Per la categoria Poesia, menzione ad Aldo Rossi con l’opera “Sa sportare”. Secondo classificato Angelo Canino con l’opera “U cannistrearu”.