E’ ancora fumata nera per il cineteatro Excelsior di Erba, chiuso dall’aprile scorso. Lo scorso lunedì 30 settembre la Commissione di vigilanza non ha effettuato il sopralluogo perché è emersa la necessità di avere altra documentazione.

Resta chiuso l’Excelsior di Erba

Agli occhi dei cittadini quello che pare un iter lungo e infinito, in realtà è un procedimento che deve sottostare a rigidi protocolli per garantire una sicurezza assoluta della struttura.

Lo spiega bene il vicesindaco e assessore al Commercio Erica Rivolta: “Abbiamo avuto pratiche durate anche anni poiché i documenti devono essere perfetti. Le autorità sono rigide: firmando si assumono infatti delle responsabilità non indifferenti”.

“Aspettiamo – ha chiosato il prevosto, monsignor Angelo Pirovano – Le cose chieste di volta in volta sono sempre state presentate. Ciascuno fa il suo lavoro e ritengo che tutti lo facciano onestamente”.

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 5 ottobre in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui