Per il restauro della chiesa di Arosio il parroco, don Angelo Perego, chiede aiuto ai suoi cittadini bacchettandoli per offrire di più rispetto quanto fatto fin ora.

Restauro chiesa Arosio il parroco: “Donate di più”

Il sacerdote, tornato in parrocchia dopo il malore che lo aveva colpito nelle scorse settimane, fa un vero e proprio appello per finanziare i lavori. “Perché non fare uno sforzo di pasare non dico a due euro, ma almeno a un euro. Un caffé per il Signore! Volete dire che non ce la facciamo?”. Queste le sue parole riportate nel bollettino parrocchiale.

Tutti i dettagli su il Giornale di Cantù da oggi,  sabato 15 settembre, in edicola 

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui